E’ la vigilia della grande sfida che si giocherà domenica 20 gennaio alle ore 18 al PalaEstra tra la Emma Villas Siena e la Sir Safety Conad Perugia. La gara sarà sponsored by Terrecablate.

I campioni d’Italia arrivano in viale Sclavo con l’obiettivo di proseguire la loro corsa. Il team biancoblu ha grande necessità di conquistare punti, che servono per la corsa salvezza e per tentare di rimanere in Superlega. Siena ha 11 punti in classifica, Perugia ne ha 42 ed è in seconda posizione di classifica a due punti di distanza dalla capolista Trento.

E’ la quinta giornata del girone di ritorno e la squadra del Presidente Giammarco Bisogno cerca la sua terza vittoria in campionato dopo quelle ottenute nel girone di andata al PalaEstra contro Milano e Castellana Grotte. Il ruolino di marcia degli umbri parla invece di 14 vittorie e di sole 3 sconfitte rimediate fino ad ora. All’andata (il match venne giocato al PalaBarton umbro domenica 4 novembre) Perugia si impose per 3-1, ma la Emma Villas giocò una buonissima gara. Siena riuscì a far proprio il primo set ed ebbe due set point anche nel terzo, chiusosi poi ai vantaggi con il punteggio di 30-28 in favore dei locali. La sfida terminò 3-1 in favore dei padroni di casa. La squadra di coach Lorenzo Bernardi ebbe nella circostanza 23 punti da Leon (che chiuse con il 62% in attacco, 3 muri punto e 4 ace), 18 da Atanasijevic (54% in attacco e 3 ace), 15 da Filippo Lanza (68% in attacco e 2 ace), 9 da Podrascanin. Siena rispose con 19 punti di Hernandez e 11 di Gladyr.

Nessuno in Italia serve come la Sir: i perugini hanno fin qui messo insieme 167 ace, con una incredibile media di 2,74 battute vincenti per set. La media senese è di 1,42 ace per set, il computo totale per la Emma Villas parla di 98 servizi vincenti. Nel match di andata Perugia totalizzò 17 ace in appena quattro set, contro gli 8 di Siena (5 ad opera di Gladyr).

Ancora statistiche. La percentuale in attacco dei campioni d’Italia è del 56,4%, quella senese è del 49,3%. Meglio il dato delle ricezioni perfette della Emma Villas: 22,9%, Perugia ha il 21%. A muro la Sir piazza 2,20 blocks per set, Siena invece ne conta 1,75 per parziale.

I biancoblu devono fare punti e saranno spronati da un nutrito pubblico che sarà presente al PalaEstra. Non manca tanto alla fine del campionato e Siena deve gettare il cuore l’ostacolo e compiere qualche impresa per poter centrare l’obiettivo della salvezza in Superlega. In prevendita sono già stati venduti oltre 2.000 biglietti, oltre 400 sono stati acquistati da tifosi perugini.

“Dobbiamo pensare a cosa possiamo fare per alzare il livello di gioco essendo ancora più squadra, più uniti e più concentrati nel corso della gara – commenta il centrale della Emma Villas Siena, Lorenzo Cortesia –. Contro Latina abbiamo sofferto un po’ in ricezione, il muro-difesa è andato piuttosto bene, ci abbiamo lavorato tanto. C’è da trovare sempre più equilibrio. I due nuovi arrivi? Sono giocatori importanti, hanno grande esperienza e potranno darci tanto. Per quanto mi riguarda, mi ha fatto piacere avere avuto la possibilità di partire titolare contro la Top Volley, io devo migliorare e crescere giorno dopo giorno. Adesso dobbiamo raccogliere tutti i punti possibili, tentando di prendere qualcosa alle big e di fare bene con le nostre dirette concorrenti. Contro la Sir siamo chiamati a fare una grande partita sfidando un ottimo team. Abbiamo la pressione perché ci sono sempre meno partite a disposizione, dobbiamo viverla come uno stimolo in più per uscire dal trend negativo e con una mentalità propositiva. Ci stiamo allenando duramente. Per noi centrali sarà un orgoglio confrontarci con Podrascanin e con i pari ruolo di Perugia, ma in campo non ci dobbiamo pensare più di tanto, il pensiero deve essere indirizzato a fare il massimo sul taraflex”.

La prevendita è ancora attiva online nel circuito CiaoTickets e nei punti vendita convenzionati. La biglietteria del PalaEstra è aperta oggi dalle ore 17 alle ore 20 e domani, giorno del match, dalle ore 10,30 alle 13 e dalle ore 15,30 in poi.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy