“Dal match in trasferta contro Lagonegro prendiamo la parte buona della gara, la rimonta che siamo riusciti a fare quando ci siamo trovati in svantaggio per due set a zero. Ora andiamo ad affrontare Brescia, è un’ottima squadra che nella scorsa stagione ha raggiunto la finale dei playoff di Serie A2. Noi abbiamo lavorato bene questa settimana, affronteremo in maniera determinata questo match”. Parole del capitano della Emma Villas Aubay Siena Riccardo Pinelli in vista della partita che si giocherà domani a partire dalle ore 19 al centro sportivo San Filippo.

Ancora Pinelli: “Sarà una sfida importantissima sia per noi che per loro. Dovremo essere spregiudicati, giochiamo in trasferta, in casa loro, dovremo mettere sul taraflex aggressività e intelligenza. Brescia ha quasi lo stesso roster della scorsa stagione, hanno giocatori di grande esperienza. Dovrà essere una gara di pazienza, immagino che loro commetteranno pochi errori e rigiocheranno molti palloni cercando di attaccarci con aggressività e con qualità. Dobbiamo ricordarci della reazione avuta contro Lagonegro e delle cose interessanti che abbiamo mostrato a livello tecnico e tattico. Abbiamo fatto dei progressi rispetto alle sfide precedenti, quando eravamo sotto 2-0 è venuta fuori la nostra determinazione”.

“Nei giorni scorsi abbiamo avuto un incontro con il nostro Presidente Giammarco Bisogno – afferma ancora il capitano della Emma Villas Aubay Siena. – Lui è molto vicino a noi e alla squadra, soffre come noi e gioisce per un bel recupero come quello fatto contro Lagonegro. Siamo tutti molto compatti. Ci sono tanti punti in palio in breve tempo. Ci attende un bel tour de force, ogni tre giorni si giocherà e dovremo essere bravi ad allenarci con intelligenza e determinazione pensando subito al match successivo. Per noi ogni punto è fondamentale, dobbiamo rimanere concentrati su qualsiasi cosa che facciamo”.

 

Sono 6 i punti che separano in classifica Brescia e Siena, la Emma Villas Aubay ha comunque disputato una partita in meno rispetto ai lombardi. I due team si sono sfidati nella scorsa stagione per la semifinale playoff, ora invece si tratta di un vero e proprio scontro salvezza.

Il match di domani è valevole per il settimo turno del girone di ritorno. Prima della fine della regular season sono otto le partite che la Emma Villas Aubay Siena deve disputare.

I lombardi hanno 20 punti in classifica, frutto di un ruolino di marcia composto da sette vittorie e dieci sconfitte fin qui. Occupano la decima posizione della graduatoria e devono guardarsi le spalle, ma possono volgere lo sguardo anche davanti a loro in quanto la zona playoff è distante appena un punto. Siena di punti ne ha 14, con 4 vittorie e 12 sconfitte fino ad ora.

Sarà la quindicesima sfida in Serie A2 tra le due compagini, la prima volta fu il 25 novembre 2015. Il bilancio è in assoluta parità, con sette vittorie bresciane e sette senesi. Per sei volte questa sfida si è giocata in Lombardia, in due di queste circostanze i toscani hanno ottenuto il successo.

In maglia bresciana ci sono due ex: il centrale Stefano Patriarca e lo schiacciatore Tiziano Mazzone.

Brescia ha perso per 3-1 al PalaGrotte di Castellana Grotte la partita della scorsa giornata di campionato, la sesta, ma ha successivamente vinto per 3-2 il match di recupero contro Motta di Livenza conquistando in questo modo due punti preziosissimi per la propria classifica.

Siena invece ha conquistato un punto nell’ultima sfida disputata, quella giocata a Marsicovetere contro Lagonegro. La Emma Villas Aubay ha comunque fatto vedere una buonissima reazione, contro un team che occupa la quinta posizione di classifica, recuperando da una situazione di due set a zero in favore dei padroni di casa e riuscendo a portare la sfida al tiebreak. Da quella reazione la squadra biancoblu deve ripartire per vivere questo frangente decisivo della stagione.

In una settimana, infatti, i senesi giocheranno tre partite. Domani è in programma l’impegno a Brescia, mentre mercoledì 23 febbraio a partire dalle ore 20 verrà recuperata la gara interna contro la Conad Reggio Emilia. Per quel match la società senese ha pensato ad una speciale promozione per far entrare gratuitamente i propri tifosi al PalaEstra.

Domenica 27 febbraio, poi, la Emma Villas Aubay Siena affronterà in casa Porto Viro a partire dalle ore 16.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy