E’ stato presentato questo pomeriggio il nuovo coach della Emma Villas Siena, Emanuele Zanini. L’allenatore ha parlato con la squadra e ha diretto l’allenamento al PalaEstra. Il team biancoblu sta ultimando la preparazione in vista della prossima sfida che giocherà domenica 23 dicembre a partire dalle ore 18 a Ravenna. Successivamente ci sarà un altro impegno importante, il 26 dicembre al PalaEstra arriverà il Trentino Volley che si è da poco laureato campione del mondo per club.

“E’ con piacere e soddisfazione che presentiamo coach Emanuele Zanini – ha commentato il Presidente della Emma Villas Siena, Giammarco Bisogno –. Intraprendiamo il nuovo percorso tecnico, in questo momento è comunque giusto ricordare e ringraziare coach Juan Manuel Cichello per il suo operato e perché ci ha portati in Superlega. Con lui abbiamo condiviso tanti momenti di gioia, non possiamo che dirgli grazie dal profondo del cuore. Come imprenditore e come presidente e proprietario del club ho l’obbligo di andare con lo sguardo avanti per guardare al futuro. I risultati che abbiamo ottenuto erano avvilenti e deprimenti, abbiamo perso undici partite su tredici. Era opportuno arrivare a questa soluzione. Coach Emanuele Zanini lo conosciamo da tempo, ha vissuto tante esperienze a tutti i livelli nel mondo della pallavolo. Abbiamo lavorato e faticato tanto per arrivare fino alla Superlega, che abbiamo conquistato sul campo. Chiedo la massima collaborazione alla città, ai tifosi, agli imprenditori che sostengono questo progetto. Non dobbiamo farci prendere dalla tristezza, ma dobbiamo reagire con compattezza e positività. Non ci arrendiamo e non molliamo, dobbiamo andare avanti con passione ed emozionalità. Dobbiamo tenerci stretta la Superlega che abbiamo conquistato”.

“Ringrazio il Presidente Giammarco Bisogno e tutta la società per la fiducia nei miei confronti e per questo benvenuto – ha dichiarato coach Emanuele Zanini –. Arrivo qua con entusiasmo e con voglia di fare. Ho osservato la squadra in campo nelle partite disputate quest’anno, quindi un’idea ce l’ho già. Nella mia carriera ho già vissuto situazioni analoghe a questa, serve coesione per ripartire. In questo momento sono indaffarato nell’analizzare tutti i fattori e in pochissimo tempo dovremo darci delle priorità che consentano alla squadra di esprimersi in modo diverso e di alzare il proprio livello di gioco. Abbiamo pochissimi giorni prima di due gare importanti. I giocatori si sono messi a disposizione, io sono ottimista perché la squadra possa esprimersi al meglio. Dobbiamo mantenere il focus sulla nostra squadra, dobbiamo avere le idee chiare sull’atteggiamento e sull’identità che dobbiamo avere. Si dovrà vedere una squadra che voglia dare il massimo sin dal primo pallone, e poi al secondo, al terzo, al quarto e così via. A Ravenna sarà una gara molto agonistica, la squadra dovrà mostrare impegno e spirito”.

E’ già attiva la prevendita per acquistare i biglietti per assistere alla partita contro Trento del prossimo 26 dicembre: la prevendita è attiva online nel circuito CiaoTickets e nei punti vendita convenzionati.

La biglietteria del PalaEstra sarà poi aperta per vendere i biglietti per la gara contro Trento nei giorni giovedì 20, venerdì 21 e sabato 22 dicembre dalle ore 17 alle 20; e poi lunedì 24 dicembre dalle ore 15,30 alle 18,30 e mercoledì 26 dicembre, giorno del match, dalle ore 10,30 alle 13 e dalle ore 15,30 in poi.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy