E’ la Kemas Lamipel Santa Croce ad aggiudicarsi il Memorial Parenti, antipasto dell’inizio del campionato (previsto per domenica prossima) sconfiggendo Siena con il risultato di 3-0.

Primo set Siena inizia la sfida con Salsi al palleggio e Romanò in posto 2, Della Lunga e Yudin in banda, Zamagni e Truocchio al centro, Fusco libero.

Dore Della Lunga inizia la sfida con due punti di fila, tra i quali un muro vincente. Una grande difesa senese consente a Romanò di mettere a segno il terzo punto dei biancoblu. Arriva poi un altro muro punto ospite, stavolta ad opera di Truocchio (0-4). Romanò attacca bene e con un pallonetto beffa la difesa biancorossa (3-7). Romanò è ancora implacabile, poi a muro la Emma Villas Aubay Siena trova un altro bel punto. Salsi guarda verso il centro e Truocchio mette giù il pallone che vale il 9-13. Gli ospiti giocano bene: Yudin mette giù la pipe che conferma il +4 senese. Della Lunga realizza poco dopo l’ace che vale il quindicesimo punto biancoblu (10-15). Zamagni dal centro la piazza dove la difesa locale non può arrivare. Altri due punti di Yuri Romanò fanno toccare a Siena quota 20 nel set. Il muro di Acquarone porta il punteggio in parità (20-20). Il primo set se lo aggiudica Santa Croce per 25-21. Troppi per Siena i 5 errori in attacco.

Secondo set Yudin va a segno prima di potenza e poi di astuzia. Dore Della Lunga regala colpi spettacolari, con due suoi punti consecutivi Siena schizza via sull’8-10. Dai 9 metri Della Lunga mette in grande difficoltà la ricezione biancorossa, ne approfitta Romanò che schiaccia l’11-15. Due muri di fila per Siena, ad opera di Yudin e Zamagni, portano il risultato sul 14-17. Santa Croce rimonta anche in questa circostanza e si porta sul 20-20. Della Lunga e Colli fanno 21-21. Ancora Della Lunga a segno, ma Santa Croce mette la testa avanti dopo l’errore in battuta di Romanò e la vincente di Wallyson. Si va ai vantaggi grazie ad una bella giocata di Yudin (24-24). Wallyson chiude il secondo set sul 26-24. E’ 2 set a zero fino a questo momento per i padroni di casa.

Terzo set Della Lunga trova un altro ace in avvio di terzo parziale, Yudin poi gioca bene con il muro a due locale e porta Siena sul +2 (3-5). Il set è equilibrato, con Siena che in questo frangente non riesce tuttavia a far fruttare al meglio il fondamentale della battuta. Al turno al servizio di Truocchio arrivano due punti break per Siena, il primo di Yudin (propiziato da una grande difesa di Della Lunga) e il secondo di Della Lunga. Emma Villas Aubay avanti 12-16. Yudin trova lo spiraglio in mezzo al muro dei lupi (16-19), qualche errore di troppo dei senesi consente ai locali di avvicinarsi fino al 22-23. Di Silvestre pareggia con un ace. Si va ai vantaggi, Yudin realizza il 24-25 ma si va avanti con il punto di Colli. La Kemas Lamipel ribalta tutto e con buone giocate a muro e in difesa conquista il set sul 29-27 ed il Memorial Parenti.

Kemas Lamipel Santa Croce – Emma Villas Aubay Siena 3-0 (25-21, 26-24, 29-27)

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE: Copelli 3, Sorgente (L  13% perfette), Sposato (L), Andreini, Mannucci, Wallyson Sousa 22, Colli 8, Di Marco, Acquarone 2, Di Silvestre 9, Caproni, Turri Prosperi, Cappelletti, Robbiati 7. Coach: Paolo Montagnani. Assistente: Alessandro Pagliai.

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Zamagni 5, Panciocco, Crivellari (L), Salsi, Yudin 14, Fusco (L 32% perfette), Fantauzzo, Barone, Della Lunga 16, Milordini, Ciulli, Gonzalez, Romanò 14, Truocchio 7. Coach: Alessandro Spanakis. Assistente: Omar Pelillo.

NOTE. Percentuale in attacco: Santa Croce 54%, Siena 47%. Ricezioni positive: Santa Croce 50% (26% perfette), Siena 62% (35% perfette). Muri punto: Santa Croce 9, Siena 5. Ace: Santa Croce 3, Siena 2. Errori in battuta: Santa Croce 10, Siena 13.

Durata del match: 1 ora e 28 minuti (26’, 30’, 32’).

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy