Il Presidente della Emma Villas Aubay Siena Giammarco Bisogno ha rilasciato una lunga intervista a RadioSienaTv per la trasmissione “Sotto rete”. Il massimo dirigente del team biancoblu ha parlato dello stato del team senese che sta proseguendo gli allenamenti in vista dell’inizio dei playoff.

Nei quarti di finale Siena sfiderà Ortona, le due squadre si sono classificate rispettivamente al quarto e al quinto posto nella regular season.

Gara1 sarà al PalaEstra domenica 11 aprile alle ore 18. Gara2 si giocherà in Abruzzo mercoledì 14 aprile a partire dalle ore 20,30. L’eventuale gara3 verrà disputata domenica 18 aprile al PalaEstra alle ore 18.

Le parole del Presidente Bisogno: “La Superlega? E’ una possibilità, certo. Dobbiamo giocarcela. Amo comunque vincere e perdere sul campo. Saremmo pronti per la massima serie, sia noi che i nostri partner, consapevoli degli errori del passato. Nel caso di vittoria del campionato dovremmo guardare ed apprezzare ciò che già abbiamo avendo un occhio di riguardo per chi, con noi, ha raggiunto certi traguardi”.

Ancora Bisogno: “Dobbiamo avere la capacità di gestire questo gruppo che è senza dubbio un bellissimo gruppo. Mi piace andare in palestra a vedere i loro allenamenti. I ragazzi hanno una bella luce negli occhi, sono motivati. Da Romanò, a Fusco, a Panciocco, poi Fabroni, Massari… Tutto può succedere. Ai playoff non sarà un percorso facile, il primo ostacolo è Ortona che è un avversario molto pericoloso. Ma a prescindere dalla categoria che faremo come Emma Villas Aubay Siena abbiamo una visione: non giochiamo per partecipare, giochiamo per vincere quanto possibile e chi veste questa maglia deve avere questo spirito”.

Coach Spanakis? Credo che Alessandro abbia più di ogni altro allenatore a Siena avuto vita difficile: dalla vicenda Covid dei primi mesi, all’alternanza di tre palleggiatori ogni partita, ha avuto grandissimi difficoltà ma io non ho mai avuto dubbi sulle sue capacità. E’ un allenatore che nei precedenti tre anni si è dimostrato vincente e capace. Ha fatto un ottimo lavoro nonostante le difficoltà”.

La testa è rivolta alle prossime partite ufficiali, quelle che decideranno l’esito di una stagione. Così ne parla il Presidente della Emma Villas Aubay Siena: “Il mio discorso prima dei play off? L’anno della promozione ricordo che mi rivolsi ai ragazzi dicendo loro questo: ‘Non date per scontato il poter vivere i play off, perché non tutti gli anni potrete avere la possibilità di viverli, quindi giocateveli come se fossero gli ultimi e godetevi quello che di sicuro c’è oggi. Viviamo questo momento come se fosse una cosa straordinaria perché lo è’. Ora gli dirò così: ‘Siate fieri di ciò che rappresentate: una società pulita e trasparente e una città straordinaria, unica al mondo’. Orgoglio e responsabilità”.

Bisogno pensa e si rivolge anche ai tifosi, e afferma: “Un grandissimo ringraziamento va anche ai Cuori Biancoblu per tutto quello che stanno facendo in questo momento, con il loro impegno costante e la loro presenza nonostante tutto. Estendo il ringraziamento a tutti i tifosi. Sono sicuro che in una situazione ‘normale’ avremmo anche 2.000 persone sugli spalti del PalaEstra domenica 11 aprile per la gara1 dei quarti di finale. Ora pensiamo a questi playoff. Può accadere veramente di tutto”.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy