La Emma Villas Aubay Siena prosegue assai bene la sua fase di preparazione precampionato. I biancoblu hanno appena centrato una bella vittoria in rimonta a Santa Croce sull’Arno, sconfiggendo una prossima avversaria nel campionato di Serie A2 e aggiudicandosi il Memorial Parenti.

Si avvicina anche il momento della presentazione della squadra, che si terrà martedì 15 ottobre a partire dalle ore 18 nel rettorato dell’Università degli studi cittadina. A condurre la presentazione del team biancoblu sarà il noto giornalista della Rai Maurizio Colantoni, da anni commentatore delle gare del campionato di Superlega e della Nazionale italiana di pallavolo. L’evento della presentazione del team di fronte a istituzioni, sponsor e stampa sarà aperto al pubblico. Il tutto quando mancherà meno di una settimana all’inizio del campionato, con Siena che sarà impegnata in casa nella prima giornata il 20 ottobre in un match da disputare al PalaEstra contro Calci.

Le note emerse dall’ultimo test match disputato dalla compagine senese sono certamente positive. La squadra è andata sotto 2-0 nella sfida giocata al PalaParenti di Santa Croce sull’Arno, ma a quel punto ha trovato forza, carattere e capacità di ribaltare la gara. Siena ha vinto sia il terzo che il lunghissimo quarto set (terminato 31-33) e si è aggiudicata anche il tiebreak chiuso sul punteggio di 23-25.

Capitan Gabriele Maruotti ha terminato la partita con 26 punti all’attivo ed il 56% in attacco (oltre al 59% di positività in ricezione) ed è stato votato miglior giocatore dell’incontro: “E’ stata una bella dimostrazione di forza da parte nostra – ha commentato al termine della sfida lo schiacciatore della Emma Villas Aubay Siena Gabriele Maruotti –. Nei primi due set Santa Croce ci ha messo sotto, sono stati bravi al servizio e con la distribuzione dei palloni. Una nostra reazione di questo tipo non era scontata, quindi ci prendiamo questa bella soddisfazione. Vincere fa sempre bene e credo che ci siamo divertiti. Siamo contenti di avere vinto e di averla giocata bene. Santa Croce è una delle squadre che affronteremo in campionato, quindi credo che sia stato importante per noi avere questa reazione e vincere la partita”.

Al PalaParenti è tornato a giocare anche il centrale Carmelo Gitto, che ha terminato l’incontro con 8 punti e tra questi sono da annoverare un ace e un muro vincente. “Vincere a Santa Croce non è mai semplice – ha dichiarato al termine della sfida il centrale di Siena –. Nei primi due set non siamo andati benissimo e siamo stati un po’ in balia delle loro battute. Però abbiamo reagito dal terzo set, abbiamo iniziato a fare il nostro gioco e punto dopo punto ci siamo costruiti una nuova partita. E’ stata una lunga battaglia, alla fine siamo riusciti a portare la sfida al tiebreak e abbiamo vinto. Siamo contenti, ci siamo divertiti e penso di poter dire che siamo stati bravi”.

Maurizio Colantoni (foto di Marika Torcivia)

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy