E’ stata una serata da ricordare per la Nazionale italiana che a Firenze ha vinto anche la quinta partita del primo girone dei Mondiali. Ancora in un PalaMandela esaurito in ogni ordine di posto gli azzurri hanno centrato il successo per 3-1 contro la Slovenia chiudendo in questo modo a punteggio pieno la prima fase. Ottima nella circostanza la prestazione dello schiacciatore della Emma Villas Siena, Gabriele Maruotti, che entrato in campo dalla panchina ha messo a segno 6 punti con il 67% di positività in ricezione. Anche per lui è stata una notte magica. “E’ stato bellissimo – ha commentato poi Maruotti al termine della gara contro la Slovenia –, abbiamo giocato ancora una volta in un palcoscenico incredibile e con un pubblico caldo e partecipe. Abbiamo vinto la partita più importante, quella che ci fa restare tranquilli in questi due giorni di riposo. Noi che partiamo dalla panchina sappiamo quello che il ct Blengini ci chiede: dare una mano nei momenti difficili. Sono contento di esserci riuscito e spero vada sempre bene come mi è successo contro la Slovenia. Cinque vittorie ci regalano una maggiore tranquillità in vista di Milano”.

L’Italia giocherà infatti proprio a Milano la sua seconda fase. Gli azzurri, che partono dai 15 punti conquistati fino a questo momento, si troveranno di fronte venerdì la Finlandia (che ha 6 punti), sabato la Russia (che è a quota 10) e domenica l’Olanda (11 punti).

Si è qualificata alla seconda fase dei Mondiali anche l’Iran del palleggiatore della Emma Villas Siena, Saeid Marouf. Gli asiatici hanno vinto l’ultima gara della prima fase al tie break contro la Finlandia chiudendo il gruppo D in seconda posizione dietro alla Polonia con quattro vittorie e una sola sconfitta (proprio contro i polacchi). L’Iran giocherà a Sofia, in Bulgaria, la seconda fase. La squadra di Marouf si troverà di fronte gli Stati Uniti d’America (13 punti), la Bulgaria (9 punti) e il Canada (9 punti). Si qualificheranno alle Final Six di Torino le prime classificate dei nuovi raggruppamenti e le due migliori seconde.

Niente da fare invece per il Giappone dello schiacciatore della Emma Villas Siena, Yuki Ishikawa. Non è bastata nemmeno la vittoria al tie break contro l’Argentina perché i nipponici hanno chiuso il gruppo A (quello dell’Italia) in quinta posizione di classifica. Yuki Ishikawa ha terminato l’ultima sua gara dei Campionati del mondo con 7 punti a segno. Adesso lo schiacciatore è atteso a Siena per iniziare gli allenamenti insieme ai suoi nuovi compagni di squadra della Emma Villas Siena.

 

Questo pomeriggio la squadra biancoblu effettuerà un allenamento al PalaCoopersport di Chiusi. Sarà un’occasione per vedere da vicino il team che sta effettuando la fase di preparazione in vista del campionato di Superlega che prenderà il via il prossimo 14 ottobre con Siena che sarà impegnata a Trento. Sarà quindi possibile vedere i ragazzi della Emma Villas in un palazzetto differente rispetto a quello dove svolgono quotidianamente gli allenamenti e al tempo stesso per tutti i tifosi biancoblu ci sarà l’opportunità dalle ore 17 alle ore 20 di fare gli abbonamenti per la prossima stagione (quello stesso giorno sarà aperta anche la biglietteria al PalaEstra).

Intanto si avvicina la data del primo test match della Emma Villas Siena, che verrà disputato venerdì 21 settembre al PalaEstra in viale Sclavo alle ore 18 contro la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. L’ingresso per gli spettatori sarà libero e gratuito.

Sarà una opportunità imperdibile per vedere sul campo, dal vivo, i nostri biancoblu in una gara amichevole che ci proietterà già in un’atmosfera da campionato e nel corso della quale la squadra di coach Juan Manuel Cichello testerà la propria preparazione contro una formazione che milita nel torneo di Superlega.

La biglietteria del PalaEstra rimarrà aperta mercoledì e venerdì dalle ore 17 alle ore 20 per poter acquistare gli abbonamenti alla nuova stagione in SuperLega e poter seguire quindi da vicino tutte le gare della Emma Villas Siena nel campionato più bello del mondo.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy