La Kemas Lamipel Santa Croce si aggiudica l’allenamento congiunto disputato questo pomeriggio al PalaEstra. Per i biancoblu un altro appuntamento per mettere a punto la propria preparazione in vista dell’avvio del campionato. E’ finita 2-3 in favore del team ospite.

Primo set Siena in campo con Salsi e Romanò sulla diagonale palleggiatore-opposto, Yudin e Panciocco in banda, Zamagni e Barone al centro, Fusco libero. La Emma Villas Aubay Siena parte forte, con punti di Panciocco e con una magia di Salsi. Sono buone le battute di Romanò e Yudin. Panciocco dal posto 4 va a segno (8-4). Copelli sbaglia dal centro.  Ma Santa Croce rimonta fino al 10-9, è Copelli che dai 9 metri trova un ace che permette ai lupi di pareggiare i conti (11-11). Bravo però anche Yudin, autore di due servizi vincenti di fila (14-11). Zamagni è ok dal centro. Siena mantiene la testa; una grande difesa di Fusco ispira il punto messo a segno da Igor Yudin (22-16). Ancora Yudin mette giù un pallone (23-16). Benissimo ancora Zamagni, Yudin chiude il primo set (25-17).

Secondo set Ancora molto bravo Igor Yudin che da posto 4 continua a non sbagliare niente (6-3). In banda Siena ha risposte positive: Panciocco fa 10-9. Yuri Romanò dai 9 metri è l’autore del servizio vincente dell’11-9. Poco dopo schiaccia per il dodicesimo punto biancoblu. Le percentuali dell’opposto senese sono alte, poco dopo incrocia per il 13-11. Yudin mura in bello stile Wallyson (15-12). La Kemas Lamipel trova un ace con Colli (16-16). I lupi biancorossi allungano con Di Silvestre ed una murata vincente di Acquarone (17-19). Wallyson non sbaglia e tiene avanti i biancorossi (18-20). Di Silvestre è bravo anche a muro su Romanò (18-21). Santa Croce difende alla grande e con Colli prima e con Wallyson poi chiude il set sul 23-25, nonostante l’altra bella murata precedente di Yudin su Wallyson.

Terzo set I biancoblu partono con un ace di Yudin, ma Santa Croce conferma la sua solidità difensiva e a muro. Due blocks dei biancorossi consentono alla Kemas Lamipel di mettere la testa avanti (11-13). Romanò rintuzza, poi l’errore in attacco di Colli porta alla parità. Panciocco è molto bravo contro il muro a tre ospite (15-15). Ma è di nuovo il muro della Kemas Lamipel a fare la differenza. Gli ospiti chiudono il set sul 20-25 con un ace di Colli. Sono 3 le murate dei lupi in questo set. Wallyson ha chiuso il parziale con 7 punti e il 75% in attacco.

Quarto set Santa Croce riparte molto forte anche nel quarto set, con un parziale di 3-9 in proprio favore. Wallyson e il muro dei lupi fanno la differenza anche in questo parziale. L’opposto di Santa Croce fa 5-13. Coach Spanakis inserisce Ciulli in cabina di regia, Panciocco è spostato opposto, Yudin e Fantauzzo sono in banda, Truocchio e Zamagni al centro, Fusco in seconda linea a difendere. L’ace di Colli porta al 6-17 in questo set. Copelli mette giù il ventesimo punto per gli ospiti. Sono i lupi ad aggiudicarsi anche questo parziale con il risultato di 16-25.

Quinto set Santa Croce si conquista un piccolo vantaggio grazie alla battuta, Siena recupera e pareggia con una murata vincente di Gonzalez (12-12). Ora la Emma Villas Aubay Siena produce bene a muro: due blocks di Gonzalez e Panciocco danno il 15-14 ai locali. E’ Siena ad aggiudicarsi il quinto set per 17-15.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy