La formazione della Emma Villas che milita in Serie C vince una gara non semplice a Colle Val d’Elsa. I ragazzi allenati da coach Raimondo Della Volpe conquistano in questo modo tre punti che consentono ai biancoblu di chiudere in seconda posizione il girone di andata, a due punti dalla capolista Sestese e con due punti di vantaggio sul Club Arezzo che è terzo in graduatoria.

“Abbiamo iniziato la partita con il giusto approccio – commenta Luigi Banella, responsabile del settore giovanile di Emma Villas Volley –, abbiamo giocato un buon primo set e abbiamo proseguito il match in scioltezza. Faccio i complimenti alla squadra che ha disputato certamente una buona partita, la prestazione è stata positiva. Quello di Colle Val d’Elsa è un campo difficile, noi abbiamo fatto assai bene nei fondamentali di seconda linea come la ricezione e la difesa e abbiamo prodotto un buon contrattacco”.

Il campionato adesso si ferma per una settimana e riprenderà con la prima giornata di ritorno sabato 3 febbraio, quando alle ore 21,15 la squadra della Emma Villas sarà impegnata a Monte San Savino. “Sarà un altro incontro complicato – prosegue Banella –, da giocare in un palazzetto con misure ridotte e con non molto spazio lateralmente e dietro alla linea di fondo campo. Loro sono una buona squadra, quindi dovremo fare attenzione e dare vita ad una buona prestazione per poter centrare un risultato utile. La classifica dimostra che questo è un campionato assolutamente aperto, noi comunque siamo soddisfatti perché abbiamo disputato un girone di andata positivo. Il nostro obiettivo lo abbiamo dichiarato all’inizio della stagione e rimane quello di conquistare una delle prime quattro posizioni. Al momento siamo secondi, quindi va bene. La squadra è cresciuta da inizio campionato, si vedono netti progressi e miglioramenti. Siamo anche disponibili a quelle che sono le esigenze della prima squadra, sono contento che i giocatori della formazione di Serie C siano utili anche negli allenamenti del team che milita nel campionato di A2”.

La formazione che disputa il campionato di Prima Divisione ha vinto l’ultima gara disputata a Chiusi, con il punteggio di 3-1, contro il Casentino Volley. “E’ stata una buona partita da parte nostra – dice Banella –, siamo riusciti a vincere senza grossi problemi. I primi due set si sono conclusi ai vantaggi, uno vinto da noi e uno vinto dal team ospite. Poi siamo cresciuti, abbiamo alzato il ritmo e il livello del nostro gioco e abbiamo conquistato terzo e quarto parziale”.

La squadra Under 16 ha invece perso a Cortona per 3-1 contro il team locale del Cortona-Savinese. “Affrontavamo una compagine che è prima in classifica – spiega il responsabile del settore giovanile di Emma Villas Volley – e che è ancora imbattuta in questo campionato. Non era semplice riuscire a fare risultato. In classifica siamo terzi e il nostro obiettivo resta quello di mantenere questa posizione per poter disputare un concentramento che metterà in palio un posto nella finale regionale”.

La Under 14 di Chiusi ha vinto in trasferta (1-3) contro Cortona, conquistando in questo modo l’accesso matematico alla fase finale regionale.

L’Under 14 di Siena ha vinto 3-0 in trasferta, ad Arezzo, conquistando il suo quarto successo in campionato.

Si è svolto anche il primo concentramento della formazione Under 13, scesa in campo in due partite ad Arezzo. L’esito non è stato buono: i giovani senesi hanno perso per 3-0 contro Archiano e per 2-1 contro il Club Arezzo.

Quella appena trascorsa è stata anche la domenica dell’inizio della Boy League. I ragazzi della Under 14 di Chiusi della Emma Villas Volley sono stati impegnati a Genova, dove hanno affrontato i campioni d’Italia di categoria della Colombo Genova e Santa Croce.

Contro la squadra della provincia di Pisa la Emma Villas si è imposta per 3-0 mentre contro i genovesi è arrivata una sconfitta per 2-1. “Contro Santa Croce – commenta Banella – siamo riusciti a vincere anche con parziali netti a 11, 17, 17. Abbiamo giocato molto bene, siamo stati lucidi, attenti e concentrati e abbiamo commesso pochissimi errori. Contro Genova, un team con giocatori dal grande fisico e dall’ottima tecnica, abbiamo conquistato un set che potrebbe comunque farci comodo in quella che sarà la classifica finale. Al termine del primo concentramento abbiamo ricevuto i complimenti per la nostra squadra ed i nostri ragazzi e questo ci fa piacere. E’ stata un’ottima esperienza e cercheremo di ripetere i buoni risultati anche nei prossimi due concentramenti”. I quali si svolgeranno domenica 28 gennaio a Santa Croce e domenica 4 febbraio a Chiusi, due giornate nelle quali si sfideranno ancora tutte e tre le formazioni.

 

Emma Villas Volley alla Boy League

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy