Emma Villas Siena – Monini Spoleto 2-2 (25-16; 19-25; 24-26; 25-22)

EMMA VILLAS SIENA: Fabroni 3, Fantauzzo 2, Vedovotto 15, Gradi 8, Padura Diaz 12, Patriarca 9, Russomanno, Cannistrà 4, Spadavecchia 9, Di Tommaso 1, Cesarini, Battista, Menicali 7. Coach: Tofoli.

MONINI SPOLETO: Morelli 23, Bargi 6, Mariano, Festi 11, Vanini, Garofalo 4, Zamagni, Monopoli, Marta, Joventino 11, Segoni, Bertoli 9, Romiti. Coach: Provvedi.

Finisce 2-2 la partita amichevole “di ritorno” tra Emma Villas Siena e Monini Spoleto. E’ un match tosto e testa a testa tra le due formazioni che alla fine si equivalgono in campo.

Coach Tofoli parte con Fabroni palleggiatore, Padura Diaz opposto, Vedovotto e Gradi schiacciatori, Spadavecchia centrale e Cesarini libero. Russomanno non si riscalda e non gioca la partita a causa di un piccolo problema fisico avvertito in mattinata.

Siena e Spoleto tornano ad affrontarsi cinque giorni dopo la sfida giocata in Umbria al PalaRota.

Siena inizia con un Vedovotto subito ispirato: mani e fuori per lui. Bene anche Spadavecchia: 2-0. I biancoblu hanno risultati anche a muro: Spadavecchia realizza il 4-0, poi arriva anche il 5-0. Morelli trova il primo punto per gli umbri. Spadavecchia è ispiratissimo: va ancora a segno per il 9-2. E’ lui il giocatore più in palla in questo set (che chiude con 6 punti realizzati) e Fabroni va spesso a cercarlo in questo inizio di match. Da un muro di Festi inizia però la rimonta degli ospiti che si portano fino al -5: 16-11. Ancora Festi a muro ed il punteggio è 20-15 per i locali. Padura Diaz indirizza il primo set con un paio di conclusioni vincenti. Il parziale è chiuso da due ace consecutivi di Fabroni: 25-16.

Nel secondo set la Monini inizia alla grande: Joventino trova i colpi vincenti e Spoleto è avanti di quattro lunghezze: 1-5. La distanza è rintuzzata da Gradi, ma Padura viene murato da Bertoli (5-9). Non bastano un altro paio di punti di Spadavecchia e una schiacciata vincente di Gradi. Spoleto trova buoni spunti e Betrtoli continua a martellare, così come fa il suo compagno Morelli. Padura Diaz viene ancora murato da Bertoli, e la Monini si avvicina alla vittoria del secondo set. Tofoli chiama time out. Poi manda in campo Menicali e Di Tommaso. Festi non sbaglia e su un errore di Menicali si chiude il secondo set.

Terzo set che inizia in maniera equilibrata. La Monini è attenta a muro e colpisce bene in attacco. Festi si fa valere, Siena risponde in questa fase soprattutto con Patriarca e con Vedovotto. Fabroni non riesce a sfruttare l’arma del servizio, la Monini ora è avanti di due lunghezze: 8-10. Il turno in battuta di Vedovotto riporta il set in parità: 11-11. Il palleggiatore di Spoleto, Natale Monopoli, trova buonissime soluzioni. Il match è molto combattuto. Fabroni ora cerca i centrali, che rispondono presente: grazie a Patriarca prima e a Menicali poi Siena è in parità: 16-16. Vedovotto sbaglia due attacchi consecutivi e Spoleto torna avanti, con Tofoli che chiama time out. Lo spoletino Romiti bombarda in battuta, per Siena ora è difficile. Ma Menicali trova l’ace (20-21). Festi avvicina i suoi alla vittoria del terzo set. Patriarca annulla il primo set point umbro, Menicali annulla il secondo (24-24). Morelli chiude il terzo set (24-26).

I biancoblu, con Di Tommaso dentro, iniziano bene il quarto set. Positivo Cannistrà, così come Spadavecchia e Di Tommaso con un muro vincente. Due di Vedovotto a segno e Siena si porta sul 7-5. Cannistrà trova il tocco del muro e mantiene il vantaggio biancoblu. Festi trova lo spiraglio giusto. Coach Tofoli inserisce Battista e Fantauzzo, ampie rotazioni per Siena. Ora l’inerzia sembra dalla parte di Siena, con Menicali che mura bene Joventino. Allora per la Monini è Morelli a trovare il varco giusto. Si va verso il finale di set punto a punto. Menicali si conferma protagonista. Vedovotto fa un capolavoro contro un muro a tre degli avversari (19-17). Fantauzzo trova un punto importante, Spadavecchia chiude il quarto set. Finisce 2-2.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy