All’andata la gara giocata in Abruzzo tra Sieco Service Ortona ed Emma Villas Aubay Siena si decise al tiebreak, dopo che i toscani non riuscirono a sfruttare match point nel corso del quarto set.

Adesso le due squadre tornano ad affrontarsi, sabato 23 gennaio a partire dalle ore 20,30 al PalaEstra. La formazione di coach Alessandro Spanakis è attualmente quarta in classifica con 21 punti all’attivo, con 6 vittorie e 8 sconfitte nei match disputati fino ad ora. I due successi consecutivi conquistati prima a Villa d’Agri contro Lagonegro e poi al PalaParenti contro Santa Croce sull’Arno hanno consentito ai senesi di guadagnare alcune posizioni di una classifica che è ancora tuttavia “incompleta”, dato che molte squadre devono recuperare più di una partita. Ortona, ad esempio, è sesta con 19 punti ma ha disputato tre match in meno di Siena.

Sono 7 i precedenti tra le due formazioni con sfide che si sono giocate in Serie A2 dal 2015 ad oggi: 5 fino a questo momento le vittorie di Siena, 2 quelle di Ortona.

 

Guardando invece alle statistiche individuali, all’opposto di Siena Yuri Romanò mancano 7 punti per arrivare a quota 300 in stagione. Dopo le buone prove sia contro Lagonegro che contro Santa Croce (al PalaParenti ha terminato la sfida con il 62% in attacco) Romanò ha toccato i 293 punti in questo campionato. Al contempo è vicino ad un altro numero importante, i 100 ace in carriera in regular season: gliene mancano 4, è a quota 96.

Allo schiacciatore biancoblu Igor Yudin, un altro dei grandi protagonisti degli ultimi due successi di Siena, mancano invece 12 punti per toccare quota 200 in stagione: le statistiche parlano di 188 punti messi a segno dal russo-australiano fino ad ora. Sono invece 9 i punti che mancano al centrale Matteo Zamagni per arrivare a quota 100 in questa stagione (è a 91 punti realizzati). Al contempo al centrale biancoblu mancano 19 attacchi per arrivare ai 1000 attacchi vincenti in carriera, 11 punti per raggiungere i 1800 punti, 3 ace per i 100 servizi vincenti e manca un solo muro per toccare quota 400 blocks in carriera.

 

“Ci attendiamo una bella e tosta partita contro Ortona – commenta lo schiacciatore della Emma Villas Aubay Siena, Igor Yudin. – Il nostro obiettivo deve essere quello di alzare ancora il nostro livello di gioco e proseguire nella striscia di buoni risultati che abbiamo intrapreso. Siamo molto felici per la seconda vittoria consecutiva che abbiamo conquistato, è sempre bello vincere un derby. La squadra ha fatto vedere belle cose in campo, siamo riusciti a fare buone cose in vari fondamentali. Dobbiamo continuare a lavorare al massimo ogni giorno per trovare il nostro sistema ottimale di gioco. Ortona sarà un altro test difficile, noi sappiamo che dobbiamo tentare di conquistare altri punti per la classifica”.

“In campo – prosegue Yudin – è importante avere la giusta mentalità, e contro Lagonegro e Santa Croce l’abbiamo avuta. Nelle sfide si deve sempre avere il giusto approccio alla partita, nelle ultime due gare siamo stati in grado di partire immediatamente con il piede giusto, con buone sensazioni sin dall’inizio della gara. In questo team mi trovo molto bene, stiamo iniziando a mostrare il potenziale della squadra, spero che si riesca a continuare su questa strada mostrando miglioramenti partita dopo partita e settimana dopo settimana”.

Arbitreranno la partita Marco Turtù e Ugo Feriozzi.

La gara sarà giocata a porte chiuse, ma il match verrà trasmesso in diretta streaming sui canali della Legavolley. Emma Villas Aubay offrirà il servizio con più telecamere a riprendere la sfida, con telecronaca del match e con interviste prima e dopo la gara.

Igor Yudin

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy