Emma Villas Aubay Siena, parla il ds Cottarelli: “Vorremmo avere creato una squadra tosta, di combattenti e che possa giocare bene a pallavolo”

“Quello che volevamo ad ora l’abbiamo raggiunto. Crediamo di avere allestito una squadra equilibrata dal punto di vista morale e tecnico. Il campo ci dirà se abbiamo avuto ragione”. Commenta in questo modo l’allestimento del roster della Emma Villas Aubay Siena il direttore sportivo del team biancoblu Gabriele Cottarelli. Che prosegue nella sua analisi: “Abbiamo ingaggiato due opposti che ci garantiscono un certo rendimento – dichiara. – Abbiamo dei buoni centrali, un palleggiatore come Finoli che ha dimostrato le sue qualità in Serie A2 e adesso dovrà confermarsi in Superlega. I posti 4 inseriti nel nostro roster non hanno bisogno di presentazione, militavano in squadre forti ed importanti e sono Nazionali”.

Proseguono le giornate di volleymercato al Zanhotel Centergross di Bologna. Domani pomeriggio saranno stilati i calendari della prossima stagione sportiva.

Il mercato del team senese è partito in ritardo rispetto alle altre squadre di categoria. Quando cioè si è concretizzata la possibilità di partecipare al campionato di Superlega. Prosegue Cottarelli nella sua analisi: “Petric è stato il primo nome fatto nella costruzione del roster. Mi sono impuntato per lui. Si tratta di un giocatore che non è importante e leader solamente in campo, ma anche fuori e che ha un valore e una rilevanza anche per le sue qualità morali. Van Garderen ha militato in team di spessore, mi hanno impressionato le sue prestazioni nella parte finale dello scorso campionato. Per quel che riguarda la diagonale, poi, è tutta da scoprire. Insieme a Garnica credo che Finoli fosse il migliore palleggiatore della A2. Pereyra non ha mai militato in Superlega ma è comunque un Nazionale. Anche Pinali è nel giro della Nazionale e dovrà confermarsi nella prossima stagione. Vorremmo avere creato una squadra tosta, di combattenti e che possa giocare bene a pallavolo. L’obiettivo della squadra è la salvezza, abbiamo voluto prendere dei giocatori che avessero le giuste motivazioni e che credessero a fondo nel progetto. Siamo partiti dopo gli altri nell’allestimento della squadra, l’organizzazione e la preparazione vanno avanti. Per il club partecipare al campionato di Superlega è un’opportunità unica. Andiamo avanti con il lavoro, ci aggiorniamo con il Presidente Giammarco Bisogno che sta dando l’opportunità di fare ciò che avevamo stabilito”.

Su Swan Ngapeth, ultimo colpo annunciato dal club, Cottarelli dichiara che “è stata una trattativa lampo. Ci siamo sentiti e in poco tempo abbiamo trovato l’accordo”.

E infine sullo staff: “Coach Paolo Montagnani è un allenatore molto bravo in palestra, che è l’aspetto che a me interessa maggiormente”.

Other Articles

Campionato 2022/2023Comunicati stampa 2022/2023NewsVolley Mercato
Campionato 2022/2023Comunicati stampa 2022/2023NewsVolley Mercato

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy