La Emma Villas Aubay Siena è tornata dalla trasferta di Reggio Emilia con altri 3 punti per la propria classifica. I senesi hanno conquistato al PalaBigi contro la Conad la nona vittoria consecutiva con una grande prova di forza, confermando in questo modo la seconda posizione in graduatoria. Manca adesso solamente una partita alla Emma Villas Aubay Siena, il match interno contro Santa Croce sull’Arno, prima di iniziare i playoff.

“Affrontavamo un team coriaceo che ha sempre disputato gare di alto livello, non era semplice vincere qua – ha commentato l’allenatore della Emma Villas Aubay Siena, Alessandro Spanakis. – Mi è piaciuto l’approccio iniziale dei ragazzi, e devo dire che al termine del match abbiamo messo insieme numeri importanti. L’esordio di Massari è stato certamente positivo, è arrivato da poco tempo e dovrà ancora affinare i meccanismi con i compagni di squadra. Stiamo parlando di un giocatore di alto livello, si vede subito che ha delle qualità certamente rilevanti. Faccio i complimenti a Rocco Panciocco, che ha fatto molto bene, così come Leonardo Fantauzzo e Ferdinando Della Volpe in altre circostanze. Per fortuna abbiamo tanti giocatori che si fanno sempre trovare pronti. Vedo buona predisposizione mentale da parte di questa squadra. Nel complesso è stata da parte nostra una gara di discreto livello. Nella fase break abbiamo lavorato bene, abbiamo però fatto non benissimo al servizio. Voglio ancora concentrarmi sugli aspetti del gioco che possiamo migliorare, dobbiamo crescere ulteriormente sulla qualità della nostra pallavolo che dovremo esprimere ai playoff. Vogliamo alzare l’asticella”.

Jacopo Massari ha esordito alla grande con la Emma Villas Aubay Siena, 9 i punti all’attivo per lo schiacciatore: “Sono molto contento soprattutto per la squadra – le sue prime parole nel post match. – Siamo in un bel ritmo con nove vittore di fila, che non sono poche e che non arrivano mai a caso. Molto bene questo esordio, ma il bello deve ancora venire. Ho trovato grande disponibilità da parte del gruppo, è facile trovare la giusta chimica con questi ragazzi. Ora avremo l’ultima gara di regular season e poi un po’ di tempo per preparare i playoff. Io ho cercato di entrare nel team con il mio entusiasmo, io mi sento bene anche fisicamente e spero di continuare così”.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy