Una gara importante per la classifica e per fare un passo in avanti per potersi qualificare per i quarti della Coppa Italia di Serie A2. La Emma Villas Siena ospita domani pomeriggio (domenica 12 novembre) a partire dalle ore 18 la Conad Reggio Emilia (un match che sarà sponsored by Pampaloni).

I senesi sono reduci dalla lunghissima partita (durata due ore e trenta minuti) nella capitale contro la capolista Ceramica Scarabeo Gcf Roma, sfida terminata ai vantaggi del tie break e vinta dai locali per 21-19. Il punto conquistato ha consentito tuttavia ai biancoblu di scalare una posizione di classifica, e di superare Aversa sulla terza piazza. Ora serve un’altra bella prestazione, e naturalmente servono punti, per potersi avvicinare alla qualificazione della Coppa. La gara contro Reggio Emilia è infatti valida per la decima giornata del campionato, la penultima del girone di andata di questa prima fase.

A Roma l’Emma Villas ha giocato una buona gara, lottando e dimostrando carattere, riuscendo a recuperare dopo un primo set giocato non bene. E nella capitale ha vissuto il suo esordio stagionale l’opposto slovacco Martin Nemec, entrato in campo nel corso del terzo set e che ha chiuso l’incontro con 3 punti realizzati.

L’attenzione adesso è tutta puntata sulla Conad. “Reggio Emilia è una squadra molto equilibrata – commenta il vice allenatore della Emma Villas Siena, Simone Cruciani –, ha un attaccante di riferimento come Bellini, un giocatore di esperienza come Ippolito e un opposto giovane, classe 1997, che è uno dei ragazzi più interessanti dell’intero panorama nazionale. Samuel Onwuelo lo scorso anno faceva il secondo a Modena e in questa stagione sta facendo vedere buonissime cose a Reggio Emilia. Dovremo essere bravi a non mandarlo in ritmo perché certamente si tratta di un pallavolista molto interessante e dotato di ottime qualità. Al centro la Conad ha giocatori di categoria come Bortolozzo, che a Siena conosciamo bene (è un ex della partita, ha militato nella Emma Villas nella stagione 2015-2016, la prima della società del Presidente Giammarco Bisogno in Serie A2, nda) e Sesto. E il palleggiatore degli emiliani è bravo ad evidenziare al meglio le caratteristiche dei suoi compagni di squadra”.

Sono 144 i punti già messi a segno in questo campionato da Samuel Onwuelo (che ha una percentuale offensiva del 47,8%), sono 128 quelli realizzati da Bellini (che ha una percentuale del 51,9%). Per quel che riguarda i centrali, sono 25 i muri-punto realizzati in questo campionato da Sesto, 21 quelli di Bortolozzo.

“Noi comunque – prosegue nella sua analisi Simone Cruciani – dobbiamo pensare ad esprimere al meglio il nostro gioco. Dobbiamo dare una scossa perché questa è per noi una partita fondamentale anche in ottica Coppa Italia. Abbiamo l’obbligo di preparare al meglio tutte le sfide per cercare di vincere ogni singola gara che disputiamo. A Roma il match è terminato al tie break 21-19 in favore della formazione di casa. Un risultato di questo tipo finisce per premiare una squadra e per penalizzarne un’altra però fa capire l’equilibrio che si è visto in campo. A noi manca ancora una sorta di colpo di reni nelle partite in trasferta, dobbiamo lavorare quotidianamente su tanti aspetti, anche sulla testa e sulla compattezza del gruppo”. Tra le note positive della sfida romana, come scritto, c’è il rientro in campo di Martin Nemec: “E’ un rientro importante – afferma Cruciani – e così abbiamo tutte le frecce nel nostro arco. Martin è un giocatore di esperienza, sa individuare l’obiettivo e sa sempre cosa serve alla squadra. Naturalmente è appena tornato in campo e deve ultimare il suo percorso di recupero che pian piano lo vedrà salire di condizione, però i progressi ci sono e ne abbiamo visti altri anche nel corso della settimana di allenamenti che abbiamo effettuato”.

Reggio Emilia è attualmente settima in classifica nel girone bianco con 12 punti conquistati ed è reduce dal successo interno per 3-0 contro Catania.

Per questa gara è già possibile acquistare i biglietti in prevendita online nel circuito CiaoTickets all’indirizzo https://www.ciaotickets.com/evento/emma-villas-volley-conad-reggio-emilia e in tutti i punti vendita convenzionati.  La biglietteria del PalaEstra sarà aperta domenica 12 novembre, giorno della partita, dalle ore 10,30 alle ore 13 e dalle 15,30 in poi.

Alla partita saranno presenti anche gli studenti dell’istituto scolastico “Federigo Tozzi” insieme ai loro insegnanti: nella scuola è appena terminato il progetto “Classi a rete” che ha visto i giocatori della Emma Villas Siena entrare nelle classi per parlare di pallavolo. Nella palestra della “Tozzi” i pallavolisti del team senese hanno anche giocato e palleggiato insieme ai ragazzi. Gli studenti domani ricambieranno la visita e saranno presenti sugli spalti del PalaEstra.

Simone Di Tommaso e Simone Cruciani

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy