E’ semifinale, e la Emma Villas Aubay Siena è riuscita a raggiungere questo traguardo in appena due partite vincendo contro la Sieco Service sia in gara1 al PalaEstra (3-2) che in trasferta ad Ortona (0-3). La squadra di coach Alessandro Spanakis può quindi adesso prepararsi per i prossimi impegni dei playoff. I senesi nel prossimo turno affronteranno la squadra che uscirà vincitrice dalla gara3 dei quarti di finale tra Bergamo e Brescia.

Ad Ortona la Emma Villas Aubay è riuscita a conquistare una bella vittoria dopo una prova convincente e consistente da parte del team. E’ tornato a disposizione lo schiacciatore Igor Yudin, subito titolare e autore nella sfida di 10 punti, e tra questi c’è stato anche quello che ha chiuso il terzo set e quindi il match.

“E’ molto importante essere riusciti a chiudere questa serie dopo due partite – ha commentato al termine di gara2 il coach della Emma Villas Aubay Siena, Alessandro Spanakis. – Non era certo semplice venire ad Ortona e vincere per tre set a zero. Arrivare a gara3 avrebbe certamente dato moltissime insidie. Anche in questa circostanza la Sieco Service ci ha messo tanta pressione, ma noi siamo stati bravi a rimanere sul pezzo dall’inizio alla fine della sfida. Abbiamo toccato tanti palloni a muro e abbiamo effettuato tante rigiocate positive. Io faccio un applauso a tutta la squadra. E penso ad Igor Yudin, che dopo essere stato fermo per un infortunio per alcune settimane ha fatto una prestazione importante. Ha lottato per ritrovare la forma e ha giocato assai bene. Ma quella di oggi è stata una prestazione corale di tutto il collettivo, questa è la strada per andare più avanti possibile”.

“Ho visto in campo lo spirito giusto – ha detto ancora coach Spanakis, – tecnicamente abbiamo fatto delle cose molto buone. Sono contento per la vittoria e per la prestazione dei ragazzi. Siamo andati bene in ricezione, abbiamo tenuto un livello alto nel cambio palla, mi è piaciuto tanto il nostro approccio iniziale. E non ci siamo mai persi, ho visto sempre la giusta attenzione nei ragazzi. Ora potremo prepararci per il prossimo appuntamento”.

Questo il commento finale del centrale della Emma Villas Aubay Siena, Rocco Barone: “Siamo felicissimi ed entusiasti di questa vittoria. Ortona è un’avversaria tosta, è stata una gara complicata. E’ finita tre set a zero, ma in realtà loro non hanno mai mollato. Noi siamo stati molto lucidi. Godiamoci questa vittoria e continuiamo a lavorare per il prossimo turno. Sarà importante recuperare energie per le prossime sfide, stiamo lavorando molto bene tecnicamente e fisicamente. Avere qualche giorno in più per preparare la serie di semifinale può essere un vantaggio, dovremo essere bravi a sfruttarlo. Siamo una squadra che può contare sull’apporto di tutti, va dato atto che avevamo preparato veramente molto bene questa partita. Lo staff tecnico ha fatto un egregio lavoro”.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy