Secondo concentramento della Boy League e stavolta, sul campo di Santa Croce sull’Arno, i risultati non sono stati positivi per i ragazzi della Under 14 di Chiusi della Emma Villas Volley. I giovani biancoblu domenica 28 gennaio sono infatti stati sconfitti per 3-0 dalla Colombo Genova, società campione d’Italia di questa categoria, e hanno perso per 2-1 anche contro i padroni di casa pisani.

Dopo i primi due concentramenti, svolti a Genova e a Santa Croce, la classifica dice che i liguri sono in testa al girone con 11 punti, la Emma Villas segue con 5 punti, Santa Croce è a 2 punti.

Domenica 4 febbraio si terrà a partire dalle ore 10, questa volta a Chiusi, l’ultimo concentramento di questa fase e le squadre si affronteranno ancora una volta in un triangolare.

“A Santa Croce – commenta il responsabile del settore giovanile di Emma Villas Volley, Luigi Banella – non è stata la nostra migliore giornata. Contro Genova, una squadra molto forte, abbiamo perso 3-0 pur giocando bene per due set. Contro Santa Croce non ci siamo espressi al meglio, anche se due parziali sono stati molto tirati e sono terminati ai vantaggi. Purtroppo non siamo stati in grado di mantenere il vantaggio che avevamo conquistato in più circostanze. D’altronde si è trattato di una giornata particolare e siamo andati in campo con alcuni dei nostri ragazzi che erano febbricitanti e quindi in precarie condizioni. Cercheremo di fare meglio nell’ultima giornata di questa prima fase a Chiusi”.

Le prime classificate di ogni girone si qualificano alla prossima fase, ma opportunità ci sono anche per le seconde e per alcune delle migliori terze che potranno passare da un successivo concentramento.

La squadra di Serie C della Emma Villas Siena non ha invece giocato nel fine settimana appena trascorso, il campionato riprenderà nel prossimo week end quando i senesi saranno impegnati sabato 3 febbraio alle ore 21,15 a Monte San Savino. “Sarà una partita difficile – commenta Banella – che giocheremo in un impianto piccolo e con poca distanza ai lati e dietro le linee. Spero che riusciremo a disputare una buona partita per ottenere un risultato positivo”.

La compagine che milita nel campionato di Prima divisione ha vinto ad Arezzo (1-3) contro il Club Arezzo. “Abbiamo espresso un gioco molto buono – dice il responsabile del settore giovanile dei biancoblu –, i ragazzi sono stati precisi, attenti, ordinati e sono stati molto positivi anche in seconda linea contro una squadra molto esperta come quella aretina”.

La Under 14 di Chiusi ha disputato anche l’ultima gara della fase provinciale, una sfida vinta in casa per 3-0 contro Monte San Savino. Si chiude quindi questa parte del campionato terminata dalla squadra biancoblu in seconda posizione del girone: è stato così conquistato l’accesso alla fase regionale. “Sarà stimolante sfidare le migliori squadre della Toscana – dice Banella –, ritengo che sarà un torneo equilibrato dove mi auguro che saremo in grado di fare una buona figura”.

La Under 14 di Siena ha chiuso la fase provinciale perdendo in casa (0-3) contro Cortona, disputando comunque una partita piuttosto positiva almeno nei primi due parziali dell’incontro.

La Under 13 ha riposato mentre la Under 12 ha disputato un concentramento ad Arezzo perdendo (0-3) contro Archiano.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy