Mancano quarantotto ore al raduno della Emma Villas Aubay Siena. La squadra inizierà lunedì la sua preparazione  in vista dell’avvio del torneo di Serie A2 che è previsto per il 10 ottobre, quando i senesi affronteranno in casa Motta di Livenza.

“Provo sensazioni molto positive e ho voglia di conoscere questo gruppo – commenta Andrea Rossi, centrale della Emma Villas Aubay Siena. – Non vedo l’ora di iniziare. Credo che il prossimo campionato di Serie A2 sarà un torneo equilibrato, al momento è difficile dire quali potranno essere le squadre più forti. Mi attendo un torneo difficile. Noi dovremo essere bravi a costruire una nostra identità di squadra, in campo dovremo cercare di sbagliare poco e di concedere poco agli avversari. E dovremo iniziare bene la stagione, con l’intento di conquistare subito buoni risultati. Io ho sempre sentito parlare bene di Siena, di questa società, qui lavorano persone serie e competenti. Nei mesi estivi mi sono tenuto in allenamento, seguendo le schede che mi ha inviato Omar Pelillo con l’obiettivo di arrivare pronto al momento del raduno”.

“Finalmente iniziamo – aggiunge Riccardo Pinelli, palleggiatore della Emma Villas Aubay Siena. – Sono molto carico e curioso di iniziare questa nuova avventura. Conosco già quasi tutti i ragazzi che comporranno il roster, mi aspetto che ci si possa divertire nella prossima stagione. Dovremo lavorare sulla chimica di gruppo, dovremo essere combattivi e mai darci per vinti. Dovremo essere uniti e aggressivi. Ci sono molte società che hanno allestito buonissimi roster, penso a Bergamo, a Castellana Grotte, a Cuneo, a Lagonegro. Nel nostro roster abbiamo giocatori più esperti e navigati e altri più giovani vogliosi di mettersi in mostra”.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy