Match di alta classifica domani (domenica 29 ottobre) alle ore 19,30 al PalaJacazzi di Aversa tra la locale compagine della Sigma, fino a questo momento imbattuta in casa in questo campionato, e la Emma Villas Siena in cerca di altri punti dopo la vittoria al PalaEstra, in rimonta, per 3-2 contro la Kemas Lamipel Santa Croce.

“Quella in Campania sarà sicuramente una partita tosta – commenta lo schiacciatore della Emma Villas Siena, Alessandro Graziani –, la Sigma Aversa è una squadra completa e ha nel roster giocatori molto bravi nel fondamentale del servizio. Negli ultimi giorni abbiamo lavorato tanto sulla ricezione, che avrà un peso rilevante nella gara che si disputerà al PalaJacazzi. Ci aspettiamo un ambiente molto caldo nel quale giocheremo il match. Contro Santa Croce domenica scorsa – continua nella sua analisi Graziani – abbiamo conquistato una bella vittoria al termine di una partita molto combattuta, non era semplice recuperare quel match come siamo riusciti a fare. Stiamo lavorando tanto e bene, dobbiamo avere pazienza ed andare avanti concentrati nel nostro lavoro sapendo che non dobbiamo mai rilassarci. Di questo primo periodo in maglia Emma Villas do una valutazione buona, abbiamo ottenuto delle belle vittorie e una sola sconfitta, il momento è piuttosto positivo”.

Graziani si è fatto trovare pronto nella prima parte della stagione. Il giocatore ligure (è nato a Genova il 2 ottobre 1991) sta vivendo il suo primo campionato di Serie A2, ed è stato subito autore di buone prestazioni. A La Spezia, nell’esordio della Emma Villas Siena in questo campionato (e anche all’esordio dello schiacciatore 26enne in A2) Graziani è stato schierato immediatamente nel sestetto titolare. Il team di coach Bruno Bagnoli ha affrontato quella partita, come le successive, senza l’opposto Martin Nemec e senza gli schiacciatori Michele Fedrizzi e Alisson Melo. Ma Graziani ha retto ottimamente l’urto con la nuova categoria, nella quale non aveva mai giocato prima, chiudendo il match con 10 punti realizzati e il 60% in attacco. E ha proseguito su quella tendenza positiva anche nei match seguenti, con 5 punti contro Alessano, 15 contro Potenza Picena con il 68% in attacco (la sua migliore prestazione stagionale fino a questo momento) e poi 7 a Grottazzolina.

L’avversaria La Sigma Aversa ha allestito in estate una squadra di buonissima fattura con l’obiettivo di migliorare la pur buona stagione scorsa quando i campani hanno raggiunto la Pool Promozione arrivando però poi al decimo posto e quindi non riuscendo a centrare i play off. Nella scorsa stagione la Emma Villas Siena vinse al PalaEstra un match lottatissimo contro i campani, terminato al tie break. Ad Aversa, invece, la compagine del Presidente Giammarco Bisogno disputò una grande gara e riuscì ad imporsi con il risultato di 3-0.

Confermato coach Pasquale Bosco, la Sigma ha puntato in cabina di regia su Riccardo Pinelli, lo scorso anno a Tuscania. L’opposto titolare è il giovane Andrea Santangelo, 23 anni ancora da compiere e pronto a fare un importante salto di qualità: fino a questo momento è lui il miglior realizzatore in casa Sigma con 86 palloni messi a terra. In estate il Presidente dei campani Sergio Di Meo ha investito andando ad ingaggiare lo schiacciatore bulgaro Alexander Simeonov ed il centrale della Nazionale spagnola Alejander Vigil Gonzalez. In banda è rimasto il 34enne napoletano di nascita e capitano della squadra Enrico Libraro, alla sua quindicesima stagione in Serie A2, e sugli esterni è arrivato l’opposto 24enne Filippo Boesso, visto nella scorsa stagione a Lagonegro. Altri due napoletani doc fanno parte del roster: al centro c’è il 27enne Mario Giacobelli (già autore di 21 muri-punto) e in seconda linea il libero di 29 anni Marco Vacchiano. Completano il roster il palleggiatore Tommaso Grassi, il centrale Stefano Catena, lo schiacciatore Simone Baldari (ex Alessano), il pari ruolo Davide Montò, il libero Emanuele Maria Marra.

La gara, che prenderà il via alle ore 19,30, sarà visibile in diretta sulla piattaforma Sportube (www.sportube.tv).

 

Turno infrasettimanale Il campionato vivrà la prossima settimana anche un turno infrasettimanale. Mercoledì 1 novembre, infatti, la Emma Villas Siena tornerà a giocare in casa e al PalaEstra affronterà alle ore 18 la Materdominivolley.it Castellana Grotte in un match che prenderà il via alle ore 18. E’ già attiva la prevendita: i biglietti possono essere acquistati online nel circuito CiaoTickets (all’indirizzo internet https://www.ciaotickets.com/evento/emma-villas-volley-materdomini-castellana-grotte), e anche in tutti i punti vendita convenzionati e alla biglietteria del PalaEstra che sarà aperta martedì 31 ottobre dalle ore 16 alle 19 e mercoledì, giorno della partita, dalle ore 10,30 alle 13 e dalle ore 15,30 in poi.

lo schiacciatore della Emma Villas Siena, Alessandro Graziani

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy