“Ci serve maggiore continuità”. E’ il pensiero del libero della Emma Villas Siena, Andrea Giovi, a pochi giorni dalla partita da giocare in Sicilia contro la Messaggerie Bacco Catania. Una gara che sarà valida per l’undicesima giornata di campionato, e nella quale il team biancoblu dovrà difendere la terza posizione di classifica anche per la griglia della Coppa Italia di Serie A2. La vittoria da tre punti ottenuta contro la Conad Reggio Emilia ha dato ai senesi la certezza di partecipare alla Coppa: l’ultima giornata del girone di andata sancirà pure quella che sarà l’avversaria della Emma Villas nei quarti di finale in una gara che Siena giocherà in trasferta mercoledì 29 novembre alle ore 20,30.

“In Coppa Italia abbiamo la possibilità di giocarci le nostre carte – commenta Andrea Giovi – ma siamo consapevoli che quanto fatto finora è solamente un piccolo step. Volevamo essere tra le prime quattro formazioni del girone e per adesso abbiamo fatto solo il minimo di quello che dovevamo fare”. L’attenzione si sposta poi sulla gara da giocare in Sicilia: “Ci aspetta una partita insidiosa – prosegue il libero del team senese –, una gara difficile che affronteremo dopo una lunga trasferta. La Messaggerie Bacco Catania ha un grandissimo potenziale e farà di tutto per esprimere la sua pallavolo migliore. Per quanto ci riguarda il match contro Reggio Emilia ha fornito buone indicazioni, nel secondo set abbiamo dato un segnale importante relativamente anche a quelle che sono le individualità della squadra. Siamo ancora abbastanza lontani dal top delle nostre possibilità e soprattutto dovremo essere più continui rispetto a quello che abbiamo fatto fino a questo momento. Tutto passa dalla preparazione e dall’allenamento quotidiano, non dobbiamo mai accontentarci. Soprattutto in trasferta dovremo avere meno passi falsi e black out, sempre in tema di continuità, durante la partita”.

La squadra biancoblu disputa oggi una doppia seduta di allenamento: al mattino dalle ore 9,30 alle ore 11,30 e nel pomeriggio dalle ore 18 alle ore 20. Domani è in programma un allenamento dalle ore 11,30 alle ore 13 prima della partenza verso la Sicilia.

Tutte le partite della undicesima giornata di campionato saranno disputate in contemporanea sabato 18 novembre alle ore 20,30. Questo turno servirà per determinare il posizionamento della Emma Villas, che può chiudere l’andata al terzo o al quarto posto in classifica, e anche per capire l’avversaria ai quarti di finale di Coppa Italia che potrà essere Tuscania, Bergamo o Spoleto.

La gara di sabato sera a Catania sarà visibile in diretta in internet su Sportube (www.sportube.tv).

il libero della Emma Villas Siena, Andrea Giovi