La gara Prisma Taranto – Emma Villas Aubay Siena, non disputata lo scorso 21 febbraio per problematiche relative al Coronavirus della squadra locale, verrà recuperata mercoledì 10 marzo alle ore 17,30. L’ufficialità è arrivata questo pomeriggio.

La Emma Villas Aubay Siena è reduce dalla bellissima vittoria centrata a Cisano Bergamasco contro la capolista Agnelli Tipiesse Bergamo, che per la prima volta in campionato è caduta tra le mura amiche. Sul taraflex si è visto un meraviglioso spettacolo di volley, con le due compagini che hanno mostrato bellissimi attacchi e anche ottime difese. L’equilibratissima sfida è stata decisa da un tiebreak terminato ai vantaggi e nel quale i senesi sono riusciti ad annullare due match point del team locale.

Queste le dichiarazioni post match di coach Alessandro Spanakis: “Questa vittoria è una grande soddisfazione, arrivata dopo tante situazioni non semplici affrontate. Ho visto una abnegazione totale da parte dei ragazzi. Avevo chiesto loro di giocare spensierati e di osare, di andare in campo con grinta e con il coltello tra i denti. Così è stato, tutti hanno fatto benissimo, è venuto fuori alla grande questo gruppo che è fantastico. Devo elogiare tutti i ragazzi. Panciocco? Anche lui ha disputato una grande gara, ha giocato da titolare una partita complicata e ha fornito un buonissimo contributo. Ormai ci siamo quasi vaccinati alla sfiga, prendiamo le situazioni per quelle che sono. Non ci siamo mai pianti addosso in questi mesi, ora affrontiamo le cose con lo spirito giusto. Nel match mi è piaciuta tanto la nostra fase break, siamo stati lì, abbiamo toccato molte palle con il muro, abbiamo contrattaccato e conquistato tanti punti in un modo che non può non dare grande soddisfazione ad un allenatore”.

“E’ una vittoria bellissima, arrivata in un periodo non semplice – ha aggiunto il palleggiatore della Emma Villas Aubay Siena, Marco Fabroni –. Abbiamo fatto tante cose molto bene, altrimenti è impossibile andare a vincere in casa della prima in classifica. Si è vista una splendida prova di squadra. Bravo Yuri in attacco, bravo Panciocco che ha affrontato un match complicato, bravi tutti. Le difficoltà di questa sfida e la qualità di un team come Bergamo rendono questo successo ancora più bello. Ci sono stati momenti non semplici nei cinque set giocati, ma li abbiamo affrontati e superati, siamo andati avanti e abbiamo mostrato il nostro gioco. Abbiamo sfruttato le possibilità che abbiamo avuto e abbiamo conquistato la vittoria. E’ una soddisfazione immensa”.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy