Prima sconfitta stagionale per la formazione della Emma Villas che milita nel campionato di Serie C che non ce l’ha fatta ad espugnare il campo della Sestese. A Sesto Fiorentino si è trattato di uno scontro al vertice, e i padroni di casa si sono imposti con il risultato di 3-0. Grazie a questo risultato è proprio la Sestese che si porta in vetta alla classifica scavalcando l’Emma Villas allenata da coach Raimondo Della Volpe. “E’ stata una partita purtroppo senza storia – commenta Luigi Banella, responsabile del settore giovanile della Emma Villas Volley –. Era la prima gara dopo le vacanze, alcuni giocatori della nostra squadra studiano a Siena ma sono rientrati a casa per le feste e anche questo non ci ha permesso di poter preparare al meglio la sfida. Cercheremo di riscattarci nel prossimo match”. La prossima sfida per la compagine di Serie C è in programma domenica 14 gennaio alle ore 18 nel palazzetto dello sport del Cus, l’avversaria è Prato. “Affronteremo una squadra giovane – commenta Banella – ma al tempo stesso si tratta di un gruppo determinato ed affiatato, composto da ragazzi che giocano insieme da anni. Dovremo fare attenzione, ma il nostro obiettivo è certamente quello di fare punti e di tornare alla vittoria”.

E’ iniziato intanto il campionato di Prima Divisione, dove è impegnato il gruppo Under 18 del settore giovanile biancoblu. Il primo impegno è stato molto positivo, in quanto la squadra della Emma Villas ha sconfitto a Chiusi con il punteggio di 3-0 la squadra di Cortona.

Si è giocato anche il derby tra le due formazioni Under 14 di Emma Villas Volley, quella di Chiusi e quella di Siena. La partita è stata disputata al PalaEstra domenica 7 gennaio alle ore 14,30, prima della sfida giocata dalla prima squadra allenata da coach Juan Manuel Cichello contro la capolista del girone bianco Ceramica Scarabeo Gcf Roma. Lo scenario è stato quindi da sogno per questi ragazzi che militano nelle giovanili biancoblu. Il risultato ha premiato i ragazzi di Chiusi che si sono imposti per 3-0. “E’ stata una bellissima emozione vedere queste due formazioni giocare al PalaEstra – afferma Banella –, i ragazzi erano in fibrillazione per questa opportunità che hanno avuto. L’atmosfera è stata meravigliosa, i tecnici delle due squadre si sono abbracciati sia prima che alla fine della gara. C’è stata una grande accoglienza da parte dei genitori che hanno tifato e hanno seguito l’incontro. E’ stata una vera e propria festa e la gara è stata disputata davanti ai dirigenti della società, compreso il Presidente Giammarco Bisogno che non ha voluto perdersi questa sfida. I ragazzi sono poi rimasti al PalaEstra per la gara della prima squadra contro Roma”. Grazie a questa vittoria, l’Under 14 di Chiusi mantiene la seconda posizione di classifica mentre l’Under 14 di Siena è attualmente quinta in graduatoria.

Per quel che riguarda la formazione Under 13, invece, è stato reso noto il calendario della seconda fase che prenderà il via a fine gennaio.

derby tra le due Under 14 al PalaEstra