“Questo è il coronamento di un sogno, adesso inizia ufficialmente la prima stagione di Superlega della Emma Villas Siena”. Questa mattina all’Hotel Executive è stata presentata la campagna abbonamenti della società biancoblu in vista del campionato di massima serie pallavolistica che per Siena prenderà il via il prossimo 14 ottobre nel palazzetto dello sport di Trento.

Nell’immagine del manifesto si vede uno dei tanti bambini che nella scorsa stagione hanno seguito con passione e con entusiasmo le partite e la straordinaria annata della compagine biancoblu. Il ragazzo, che si chiama Giovanni, ha in mano un cartellone con la scritta “Siena”. Il supporto ed il sostegno del pubblico sono stati elementi fondamentali nella cavalcata culminata l’8 maggio scorso. Il motto che si legge proprio sotto alla testa del ragazzo è “Somniare humanum est”, a sottolineare il sogno di tanti tifosi ma anche quello di una società che con il costante lavoro quotidiano è riuscita a raggiungere un traguardo storico.

Tante le offerte e le promozioni pensate per i tifosi senesi che potranno supportare il team nelle sfide contro le più forti formazioni d’Italia. Da oggi è possibile acquistare l’abbonamento online su CiaoTickets e in tutti i punti vendita convenzionati.

L’abbonamento è valido per le tredici partite di regular season, non sarà invece valido per gli eventuali match dei playoff e della Coppa Italia.

Le riduzioni (che non saranno valide per l’abbonamento dei settori A e A1 numerati) saranno disponibili per le seguenti categorie: abbonati della Emma Villas Siena della stagione 2017-2018, ragazzi dai 12 ai 18 anni, over 65.

Gli Under 12 potranno entrare gratis ma dovranno prima acquistare e ritirare l’abbonamento Junior con prevendita a 2 euro sul sito CiaoTickets o nei rivenditori.

E’ prevista anche una fase di prelazione a disposizione dei vecchi abbonati biancoblu, fase che terminerà il prossimo 4 agosto alle ore 24. Per potervi beneficiare, gli abbonati della Emma Villas Siena dello scorso campionato dovranno recarsi in un punto vendita convenzionato nelle ricevitorie CiaoTickets e mostrare il precedente tagliando relativo alla scorsa stagione; a quel punto potranno confermare il proprio posto nel palazzetto dello sport per poter seguire le gare del campionato di Superlega.

Il PalaEstra è stato quest’anno suddiviso in quattro settori per abbonamenti e biglietti. Per quanto riguarda l’abbonamento, questi sono i prezzi previsti: settore A / A1 (numerati) 230 euro; settore B (numerato) 200 euro; settore C (non numerato) 150 euro; Curva nord (non numerato) 150 euro. Non sono previste riduzioni per l’abbonamento nel settore A o A1. Con le riduzioni, invece, questo è il prezzo previsto per le altre aree: settore B 170 euro; settore C 130 euro; Curva nord 130 euro. Per la Curva sud non è prevista la possibilità di fare abbonamenti.

TIPOLOGIA
  SETTORI ABBONAMENTO INTERO ABBONAMENTO RIDOTTO BIGLIETTO INTERO BIGLIETTO RIDOTTO
A / A1(numerato) Euro 230,00 Euro 25,00
B (numerato) Euro 200,00 Euro 170,00 Euro 20,00 Euro 16,00
C (non numerato) Euro 150,00 Euro 130,00 Euro 15,00 Euro 12,00
CURVA NORD (non numerato) Euro 150,00 Euro 130,00 Euro 15,00 Euro 12,00
CURVA SUD (non numerato) Euro 15,00 Euro 12,00
D (non numerato) Euro 10,00 Euro 8,00
JUNIOR (tutti i settori) Euro 0,00 Euro 0,00 Euro 0,00 Euro 0,00

 

Questi invece saranno i costi dei singoli biglietti. Per quanto riguarda il settore A e A1 (numerato) il biglietto costerà 25 euro; per il settore B (numerato) costerà 20; per il settore C (non numerato) costerà 15 euro; per la Curva nord e per la Curva sud (biglietti non numerati) costerà 15 euro; per il settore D costerà 10 euro.

Con le riduzioni, questi sono i prezzi: per il settore B (numerato) costerà 16 euro; per il settore C (non numerato) costerà 12 euro; per la Curva nord e per la Curva sud costerà 12 euro; per il settore D costerà 8 euro. Non è prevista la riduzione per i biglietti del settore A e A1.

“Oggi siamo qui a parlare di una campagna abbonamenti per un campionato di Superlega – sottolinea il vicepresidente e responsabile marketing & commerciale di Emma Villas Siena, Guglielmo Ascheri –. Quando abbiamo iniziato ai più sembrava una follia, invece ci siamo arrivati. Abbiamo lavorato costantemente e quotidianamente e adesso possiamo dire che quel sogno è realizzato. La società ha raggiunto risultati incredibili. L’8 maggio abbiamo ottenuto un traguardo storico e lo abbiamo fatto con una partecipazione di pubblico eccezionale. Ricordo che il dato del pubblico al PalaEstra della gara3 della finale playoff di Serie A2 contro Spoleto è stato il secondo miglior risultato di pubblico nella storia della A2. Dobbiamo continuare a lavorare verso altri traguardi e posizionandoci sempre meglio sul territorio. Essere in Superlega è un dato che ci onora e che al contempo, lo sappiamo, crea anche enormi aspettative. Non vediamo l’ora di iniziare, in un anno che tra l’altro è molto importante perché sarà l’anno dei Mondiali di pallavolo in Italia. A questo riguardo, siamo orgogliosi di andare ad ospitare al PalaEstra l’ultimo test match della Nazionale italiana prima dei Campionati del mondo, il 6 settembre contro la Cina. Noi, come si legge nello slogan della nostra campagna abbonamenti, non vogliamo mai smettere di sognare. E’ nel nostro dna porsi sempre nuovi obiettivi. Nel manifesto della campagna abbonamenti si vede un nostro giovane tifoso: la scelta non è stata certamente casuale, dato che i giovani e le famiglie sono focus sui quali puntiamo fortemente. La Superlega è il torneo più importante al mondo, noi con questa campagna abbonamenti diamo la possibilità a tutti i nostri tifosi di sostenerci e di vedere il grandissimo spettacolo che ci sarà al PalaEstra. Il tutto con prezzi bassi e alla portata di tutti. In più organizzeremo attività ed iniziative per promuovere le società sportive locali e i nostri partner”.

“La Emma Villas Siena abbina una grande capacità imprenditoriale ad uno straordinario entusiasmo – commenta il direttore generale del team biancoblu, Vittorio Sacripanti –. L’obiettivo è quello di portare al palazzetto quante più persone vogliano divertirsi in quelli che saranno dei veri e propri eventi. Avremo degli avversari straordinari, noi cercheremo di fare del nostro meglio per raggiungere importanti traguardi. Vogliamo generare entusiasmo, quest’anno in Italia sono arrivati pallavolisti di prestigio internazionale e dalle enormi qualità. Vogliamo entusiasmare i nostri tifosi e dove riusciremo ad arrivare lo dirà il campo. Noi puntiamo in alto e vogliamo far divertire tutti i nostri sostenitori”.

il vicepresidente della Emma Villas Siena Guglielmo Ascheri ed il direttore generale della società senese Vittorio Sacripanti
il vicepresidente e responsabile marketing & commerciale di Emma Villas Siena, Guglielmo Ascheri